Friends: perché la serie è finita nonostante il successo? La verità

Le spiegazioni sul perché la decima stagione sia stata l’ultima di Friends, perché la serie è finita in quel modo ed in quel preciso momento.

Friends perché la serie è finita, quando e come
Sigla di Friends (Polistenanews.it)

Friends, perché la serie è finita? L’ultima puntata andò in onda il 6 maggio 2004, dopo dieci stagioni di quella che è stata la serie televisiva che più di ogni altra, assieme a “Sex&The City, ha rivoluzionato il modo di fare sitcom, portandolo nella modernità attuale. E “Friends” è famosissima in tutto il mondo, con i suoi attori protagonisti che tutti quanti conoscono. L’interesse attorno a questo telefilm cult risalente al 1994 torna ad intervalli regolari, per episodi belli o brutti che siano.

C’era stata la reunion di tutto il cast di protagonisti, e poi sono avvenuti dei lutti che hanno intristito tutta la fanbase. Su tutti quello relativo alla morte di Matthew Perry, che interpretava il personaggio di Chandler Bing, famosissimo per l’ironia e le battute. E allora, nonostante il favore unanime di critica e pubblico verso Friend, perché la serie è finita? Gli ammiratori di quello che verrà ricordato per sempre come uno dei telefilm più influenti di tutti i tempi ricordano bene la scena finale che ha chiuso un decennio di risate ed anche di qualche lacrima.

Friends, perché la serie è finita? La risposta degli autori

Friends perché la serie è finita, quando e come
Una scena di una puntata di Friends (Polistenanews.it)

Un po’ come capita per tutte le cose, dopo un inizio ed una vita breve o lunga che sia, arriva sempre una fine. Il rischio per i protagonisti di una opera seriale come lo è senza dubbio una serie televisiva è quello di diventare prigionieri dei loro personaggi. Era stato così proprio per il povero Matthew Perry, che  si lamentava del fatto che la gente per strada lo chiamasse Chandler.

E poi un altro fosso bello grosso da scampare riguarda le idee che ad un certo punto potrebbero cominciare a scarseggiare. La parola fine allora può servire per preservare la qualità e per lasciare un buon ricordo. Il motivo per il quale “Friends” è giunto al termine è perché gli autori della serie, David Crane e Marta Kauffman, avevano ritenuto chiuso il ciclo narrativo dei personaggi. Ovvero Rachel, Ross, Monica, Chandler, Joey e Phoebe.

Altre due possibili spiegazioni

Friends perché la serie è finita, quando e come
La parte finale della sigla di Friends Friends (Polistenanews.it)

A fare da seguito alla serie tv c’era stato lo spin-off poco fortunato “Joey”, con solo protagonista quest’ultimo (interpretato da Matt Le Blanc). Ci sono però anche altre ipotesi riguardo al definitivo the end di “Friends”. Ad esempio alcuni ritengono responsabile il fatto che che i costi di produzione, ad un certo punto, siano diventati insostenibili.

Così come potrebbe avere giocato un ruolo decisivo il già citato timore da parte degli attori protagonisti di finire con il fossilizzarsi nei personaggi interpretati. Cosa che avrebbe potuto diventare un ostacolo per il prosieguo delle loro carriere, proprio come sembra che sia capitato ad un amatissimo attore italiano degli anni Ottanta.

Impostazioni privacy