Pubblicità affollano i siti web: basta fare questo e te ne liberi per sempre

Se mentre navighi su internet ti rendi conto che i siti su cui ti informi sono pieni di pubblicità ci sono un paio di trucchi da mettere in campo per sbarazzarti di tutto il fastidio.

navigare senza pubblicità
Uomo al PC (foto da Canva) – Polistenanews.it

Uno dei nuovi modelli con cui le società si fanno pubblicità e cercano quindi nuovi clienti è quello di acquistare spazi all’interno dei siti web. Purtroppo però tante volte i siti che ospitano le pubblicità esagerano e la esperienza di lettura diventa un po’ un incubo. Perché non si riesce più a ritrovare il testo, sommerso dagli spot e dalle finestre di varia misura e forma che invece coprono o intralciano la visuale. Un sito che si trasforma in un gigantesco spot pubblicitario di certo non è un buon sito su cui informarsi ma se sei comunque curioso di riuscire ad arrivare in fondo all’articolo che stai leggendo il modo c’è. Ne esistono di due tipologie diverse a seconda di dove ti trovi a navigare.

Come togliere le pubblicità dai siti web se sei su PC

togliere pubblicità pop up
Pc (foto da Canva) – polistena.it

Se ti trovi a navigare su un sito web attraverso il tuo PC e ti rendi conto che le pubblicità sono un problema puoi provare a cambiare sito. Una opzione che è sempre valida è quella di fare una cernita e decidere in completa autonomia se per esempio c’è un sito che offre lo stesso livello di informazione e lo stesso tipo di contenuto magari con una quantità di pubblicità inferiore o addirittura senza pubblicità. Ma in alternativa, se magari leggi da più fonti e alcune sono popolate da molta pubblicità, c’è un modo facile per tenere a bada tutti i vari spazi, le finestre, le sovraimpressioni e i pop-up.

Tutto quello di cui hai bisogno è un add-on da aggiungere al tuo browser. Gli add-on sono dei piccoli programmi che si aggiungono ai browser e permettono di modificare l’esperienza di navigazione. Tra quelli più gettonati c’è per esempio quello che permette di fare gli screenshot da YouTube. Ma esistono anche alcuni che bloccano gli spazi pubblicitari e tra i più famosi c’è ADblock, disponibile per tutti i browser più utilizzati. Questa è una soluzione che però, come già detto, funziona bene se hai davanti lo schermo di un PC. Ma se navighi attraverso un tablet oppure uno smartphone che cosa puoi fare? Esiste una soluzione ancora più facile. Una soluzione che in realtà potresti utilizzare anche direttamente per il PC.

Come togliere le pubblicità navigando su smartphone

Oltre ai siti che tutti i giorni vengono visitati attraverso i computer c’è ovviamente ciò che avviene attraverso gli smartphone e tablet che spesso vengono usati per navigare sui social network come Instagram e Facebook, per cui sarebbe in arrivo un’incredibile novità.

Per questi device esistono versioni apposite di tutti i principali browser ma potresti pensare che installare un add-on potrebbe non essere l’ideale. Quello che puoi fare, su smartphone e tablet, e se ti piace l’idea anche su PC, è cambiare direttamente il tuo browser. Ne esiste almeno uno ottimo perché blocca in automatico non solo tutte le pubblicità dei vari siti rimettendo il testo al centro dove dovrebbe essere ma anche le pubblicità che si trovano proprio su YouTube permettendoti una fruizione dei contenuti senza interruzioni. Questo browser si chiama Brave e llo riconosci perché il suo logo è la testa di un leone bianca e arancione.

Impostazioni privacy