Gatti a casa: cosa fare per evitare graffi e altri inconvenienti

Come proteggere la casa dagli attacchi dei nostri gatti. Si possono utilizzare dei piccoli trucchi che non nuociano ai mici.

unghie del gatto
Gatto si fa le unghie – (Polistenanews.it)

I gatti si sa, mantengono il loro istinto felino anche se sono addomesticati da millenni. Nonostante l’addomesticamento sia iscritto nel DNA dei mici, specialmente di quelli che fanno parte di una razza selezionata ed incrociata proprio per rispondere alle esigenze dell’uomo, mantengono molti istinti legati al loro essere felini. Come ad esempio la caccia. Non dovrebbe sorprendere questa scoperta. Chi ha un gatto in casa lo può frequentemente osservare mentre dà la caccia ad oggetti invisibili o pericolosi come l’elastico o la pallina. Con tanto di agguati e versi per spaventare il ‘nemico’.

Sebbene molti gatti domestici ricevano tutte le cure che possono desiderare, compresa l’igiene e la cura delle unghie, non si riesce ad proibire ad un gatto di ‘farsi le unghie‘ su mobili, divani, tende e quanto altro. Alcuni proprietari usano fargliele tagliare, ma a parere di chi scrive è una pratica piuttosto crudele. Chi adotta un gatto deve accettare che la casa non può essere perfetta. Diventa l’habitat ed il mondo intero del micio, che è estremamente territoriale. Tuttavia non ci si deve completamente arrendere alle abitudini del nostro piccolo felino. Ci sono dei trucchi per dissuaderlo dalle pratiche più compromettenti.

Come allontanare i gatti da divani e tende

gatto si fa le unghie sul divano
Gatto e divano (Polistenanews.it)

Chi ha un gatto in casa sarebbe bene che si arrendesse a non avere tappeti costosi. In poco tempo li potrebbero ridurre come uno straccio. Discorso simile per le tende. Tuttavia si possono trovare delle soluzioni per dissuadere il micio dal farsi le unghie ovunque. Ad esempio utilizzando delle bucce di agrumi o degli olii essenziali. Arancio, mandarino e limone non sono aromi particolarmente graditi ai gatti. È probabile – ma non matematico – che si terranno alla larga dai mobili e dai tappeti.

Risolto – almeno parzialmente – il problema unghie si passa al pelo. E qui serve un po’ di buona volontà. I gatti a pelo lungo sono tanto belli ed attraenti. Tuttavia la costante perdita di pelo non è un dettaglio da poco. Dunque si consiglia di spazzolare molto frequentemente il proprio gatto con la spazzola apposita per il suo tipo di pelo, e non separarsi mai dal rullo adesivo per rimuovere i peli dai divani e dai vestiti.

Lo stress e la regola dell’1+1

Ed è arrivato il momento di salvare le piante da appartamento. Basta porre davanti al vaso o alla pianta della carta argentata. I suoi riflessi luminosi non sono graditi dai piccoli felini. In ogni caso, se i gatti si comportano in maniera molto vivace, potrebbe essere causa del loro temperamento, ed allora non ci si può fare niente, oppure di una situazione di stress.

In particolare quando mangiano o sono nella loro lettiera, non devono essere disturbati da presenze o rumori improvvisi. Per questo è consigliabile la regola dell’1+1. Che non è altro se non mettere a disposizione una lettiera supplementare per ogni gatto in più che si ha in casa. Non è detto che ogni micio abbia la sua. Ma deve avere la possibilità di scegliere anche in base all’odore ed alla preferenza.

Impostazioni privacy